Guida ai newsgroup Web Hosting
 

Domande frequenti sulla netiquette

Cosa è la Netiquette

La netiquette è un insieme di regole di comportamento che gli utenti di Internet (e quindi anche di Usenet) hanno il dovere morale di seguire. Alcune regole appaiono ovvie perché sono le stesse che valgono nella normale vita di relazione (non si deve insultare, gridare, ecc), altre invece appaiono meno ovvie ma sono ugualmente importanti al fine di rispettare l'altrui libertà di usufruire del servizio. All'inizio, quando Usenet era frequentata quasi esclusivamente da addetti ai lavori ed occorreva un certo bagaglio "culturale" per accedervi, della netiquette quasi non c'era bisogno di codificare tali regole per iscritto, nel senso che apparivano scontate ed in un certo senso era più facile comportarsi bene che comportarsi "male". Oggi che, fortunatamente, Internet ed Usenet sono maggiormente fruibili al largo pubblico, è quanto mai opportuno esporre chiaramente ed esplicitamente un codice morale.

Cosa succede se non rispetto la Netiquette?

Diciamolo subito: a meno che tu non violi di brutto le leggi dello stato italiano, i Carabinieri a suonarti il campanello di casa non ci vengono! Devi però sapere che esistono fondamentalmente due tipologie di newsgroup: i newsgroup non moderati e i newsgroup moderati.

  • Sui newsgroup non moderati, sebbene abbiano tutti un manifesto su cui sta scritto che cosa puoi postare e cosa non puoi postare, non c'è nessuno che controlla che quello che scrivi sia rispettoso del manifesto e della netiquette: quindi, in teoria, puoi postare (quasi) di tutto. Tieni presente, però, che oltre a disturbare gli altri lettori del newsgroup saresti considerato un maleducato.
  • Sui newsgroup moderati, invece, il messaggio prima di finire sul newsgroup passa dal computer di una o più persone (sono chiamati, per l'appunto, moderatori) che si sono assunte l'onere di verificare i post prima della pubblicazione: dunque in un newsgroup moderato se le cose che dici non sono in linea con lo spirito del manifesto non dovrebbero essere pubblicate. Per sapere se un newsgroup della gerarchia it.* è moderato controlla il manifesto sulla la lista che trovi in:
    http://www.marco5x.net/usenet/elenco-dei-newsgroup.php?newsgroup=it

Ho capito tutto dei newsgroup ma non sono bravo con l'italiano; lascio perdere?

No, perché mai? Preoccupati solo di avere delle cose da dire e non ti preoccupare della grammatica. E' molto meglio dire delle cose interessanti sbagliando le doppie e gli accenti che dire cose stupide con la corretta ortografia. D'altra parte su Usenet è considerato segno di maleducazione correggere gli errori grammaticali o ortografici degli altri: se qualcuno lo fa con i tuoi, puoi tranquillamente dargli del maleducato.

Ho sottoscritto un newsgroup: invio subito un post di prova!

Fermo lì! O perlomeno non mandare post di prova su ng che non sono preposti a tale scopo. I newsgroup sono pieni di post dai titoli quali: "prova", "non leggere", "prova, non aprire", ecc. che, sia pure in minima parte, disturbano la vita del NG. Ti pare che la nonnina che ha sottoscritto it.hobby.cucina ed è tutta concentrata sulla frittata alle melanzane debba sorbirsi le tue prove tecniche? Non ti preoccupare, però: ci sono decine di NG che sono stati creati apposta per farti fare le prove! Ad es:

Anche dopo aver fatto le prove, però, ricorda che un newsgroup non è fatto solo per scrivervi ma anche per leggerlo. Infatti può essere che alle domande che vuoi porre è stato già risposto qualche thread prima, oppure che il newsgroup è totalmente inadatto per tale tipo di argomenti. Quindi prima di scrivere su un newsgroup è sempre buona norma seguirlo in sola lettura per un po' di tempo in modo da renderti conto di come "funzionano le cose" da quelle parti. Mentre sei in fase di sola lettura, poi, dovresti evitare di postare cose del tipo: "Cavolo, che bel newsgroup! Attualmente sono in fase di sola lettura ma appena sono scaduti i 15 giorni posterò qualcosa anch'io". Perché, questo non era un post? Di messaggi così ce ne sono tanti e non tutti li gradiscono; comprendo la tua impazienza ma finché non ti senti pronto sarebbe bene che tu non postassi proprio nulla. Spero di non averti spaventato: gli errori dei newbies (così sono anche detti i 'principianti') sono comunissimi ed entro certi limiti anche comprensibili: tuttavia fare brutte figure non è sempre indispensabile!

Che titolo devo mettere al mio post?

Il titolo sceglilo tu, ma fai in modo che sia significativo. Ad esempio se vuoi fare una domanda sulle frittate alle melanzane "Domanda" come titolo bensì "Frittata alle melanzane", così tutti capiscono subito di cosa vuoi parlare. Considera, inoltre, che molti non scaricano subito tutti i post ma solo le intestazioni (cioè i titoli) e solo in seguito i corpi dei messaggi a cui sono interessati: quindi se uno di loro è un esperto di frittate alle melanzane, trovando come intestazione "Domanda" non s'immaginerà minimamente che il tuo post parla del suo argomento di conversazione preferito e neppure si degnerà di scaricarlo.

Su un newsgroup posso postare quello che mi pare?

Nì, e soprattutto non puoi considerare un newsgroup come... una pattumiera! Ogni newsgroup tratta un determinato tema: ad esempio su it.discussioni.sentimenti si parla di sentimenti e sarebbe fuori luogo postare qualcosa che riguarda il mercato dell'automobile usata (se hai qualcosa da dire su questo argomento, puoi postare su it.discussioni.auto); se non sei sicuro che quello che hai scritto sia aderente al newsgroup allora devi leggere il manifesto del newsgroup. I manifesti della gerarchia it.* puoi trovarli a partire da:

http://beatles.cselt.it/news-it/gruppi-it.html  

Se posti qualcosa che con il titolo o con il manifesto del newsgroup non c'entra nulla ti diranno che sei OT, cioè fuori tema.

Posso mettere annunci di compravendita e simili?

Sui newsgroup, soprattutto non moderati, di annunci di questo tipo se ne vedono molti ma questo non significa che siano consentiti, sebbene apperentemente in tema con il newsgroup: Ad esempio su it.tlc.cellualari puoi trovare annunci di molta gente che vende il proprio cellulare, ma in realtà dovrebbero essere considerato solo come disturbatori.  Prima di postare un annuncio commerciale dovresti verificare sul manifesto del ng se tale pratica è consentita; se il manifesto del ng non dice nulla a riguardo, in genere si deve intendere che non lo è. Ng appositi ove postare annunci commerciali sono ad esempio:

Posso postare la fotografia del mio cane su it.discussioni.cani?

NO!! Infatti le fotografie, così come i file audio, le animazioni, i filmati, e gli allegati in genere occupano tanta memoria e conseguentemente occorre tantissimo tempo per scaricarli dal newsgroup. Per evitare che la gente posti questo tipo di materiale i server hanno dei filtri automatici appositi che lo impediscono, oppure dei "cancelbot" che li cancellano quasi in tempo reale. L'eccezione a ciò sono i gruppi che contengono nel nome la parola 'binari'. Quanto ora detto vale per i gruppi della gerarchia it. e può capitare di trovare newsgroup di altre gerarchie (ad es. alt.) su cui questi filtri non funzionano; attenzione, però: a meno che non siano newsgroup appositamente creati per i file binari (binaries) saresti comunque un gran maleducato a postarvi delle fotografie, perché costringeresti i loro lettori a sprecare un sacco di tempo (e di denaro) per scaricare del materiale a cui non sono interessati.

Ci sono altre cose che non posso postare?

Dovresti evitare di postare:

  • Post con allegati, come detto sopra
  • Post in HTML (basta che disattivi nelle opzioni del tuo newsreader la casella 'consenti invio messaggi in HTML'; oppure che attivi la casella 'Consenti l'invio solo dei messaggi di solo testo'; oppure qualcosa del genere); i messaggi HTML infatti non sono visualizzabili da tutti gli utenti e occupano il triplo dello spazio.
  • Post scritti tutto in maiuscolo: oltre ad essere meno leggibile, il maiuscolo sarà interpretato dagli altri utenti come un grido e penseranno che gli stai urlando in un orecchio!
  • Infine sappi che ci sono alcuni sistemi operativi che non consentono di visualizzare le lettere accentate e quindi sarebbe un segno di riguardo nei confronti di chi lavora su tali sistemi non usarle; ad esempio alcuni dicono che non si dovrebbe scrivere perciò ma percio', o meglio ancora percio` (il simb "`" si ottiene con ALT + 096). A mio avviso, tuttavia, ci sono molti validi motivi per cui è ammissibile, se non preferibile, scrivere con le normali lettere accentate). È però importante controllare di aver settato come codifica per il set di caratteri internazionali ISO 1859-1, ossia la codifica standard per i caratteri dell'Europa Occidentale.
  • Risposte che nel subject hanno TAG diverso da "Re:". Questa è una delle cose più difficili da far comprendere. Molte versioni di alcuni newsreader, ed in particolar modo di Outlook Express, non rispettano lo standard internazionale e al posto di "Re:" inseriscono nella replica Tag diversi quali: "R:", "RE:", ecc. Anche se ciò apperentemente non causa problemi visibili a chi usa OE, gli utenti di altri newsreader potrebbero vedere i post incolonnati in modo diverso da come dovrebbero. Quindi i tag nei subject delle risposte dovrebbero essere modificati a mano in "Re:", oppure si dovrebbe provvedere ad aggiornare o a "patchare" il proprio newsreader. Per maggiori informazioni, fai click qui.

Come devo rispondere ad un post? Il quoting

Hai due scelte; puoi rispondere:

  • pubblicamente sul newsgroup (se il tuo newsreader è in inglese, trovi Follow up)
  • privatamente all'autore in e-mail (in inglese, Reply).

In linea di massima dovresti rispondere pubblicamente quando ritieni che la tua risposta, almeno in parte, possa essere interessante anche per gli altri e privatamente quando ritieni che agli altri non gliene potrebbe fregare di meno. Ad esempio, se su it.hobby.cucina uno dice che per fare le frittate usa l'olio di semi e tu pensi che sia meglio l'olio d'oliva dovresti rispondere pubblicamente; se invece gli vuoi dire che tanto a te le frittate non piacciono allora gli dovresti rispondere privatamente (o meglio ancora, potresti pure startene zitto). Tieni presente che la regola generale è la risposta pubblica e che la risposta privata è l'eccezione.  In ogni caso evita di mandare post ex-novo del tipo "Per Tizio": faresti solo confusione! Sia Tizio che tutti noi mica possiamo andare a cercare le risposte in qua e là per il ng! E soprattutto: se uno vede un post intitolato "Per Tizio" tu credi che tutti si ricordino che cosa aveva detto Tizio e in quale contesto? Quindi ricorda: al thread si risponde nel thread. Ed arriviamo ora ad un argomento molto importante, che è quello del quoting. Quando rispondi il tuo newsreder riporta (cioè quota) per intero il testo originale: tieni presente che lasciarlo tutto così come è senza cancellare nulla non è considerato educato!

  • È considerato segno di buona educazione tenere solo la parte di testo necessaria a capire a cosa si risponde e cancellare la parte rimanente (eventualmente puoi anche cancellarlo tutto). Soprattutto, evita di lasciare quotato tutto il testo originale, specie se lungo, solo per dire: "Sono d'accordo!". Infatti così facendo produrresti inutilmente sul server una seconda copia di cose che già ci stanno scritte, con inutile spreco di memoria sul server e di tempo necessario per scaricare i post.
  • In ogni caso la risposta andrebbe messa in fondo al testo originale e non in cima. Eventualmente puoi spezzettare il testo originale per rispondere punto su punto; ciò aiuta a seguire meglio il filo del discorso.
  • Distingui bene il testo a cui rispondi dal testo della tua risposta. Di solito il newsreader, a tal fine, mette automaticamente i segni ">" di quoting ad inizio riga.
  • Lascia in cima al post un'introduzione con il riferimento al post a cui rispondi. Di solito è una riga o due che mette automaticamente il newsreader, del tipo:

    Marco xxxxx <marcox@cooperativa2000.org> wrote in message
    7roule$acb$1@nslave1.tin.it...

Trovi esempi sul modo corretto di quotare nella apposita sezione sul quoting.

Rispondendo ad un post, posso cambiare il titolo?

Nì. A volte nel susseguirsi di risposte in un thread può darsi che si divaghi dall'argomento originale, e quindi cambiare subject è un modo per evidenziare che l'argomento è cambiato. Tuttavia newsreader diversi, reagiscono in modo diverso al cambio di subject per quanto riguarda l'incolonnamento: alcuni continuano a incolonnare sotto al post originario, sebbene con titolo cambiato, altri invece aprono un nuovo thread.

Divagazioni sul tema (Off Topic)

A volte capita che nel corso di una discussione che originariamente era perfettamente in linea con gli argomenti di cui tratta il newsgroup si divaghi: ad esempio io dico su it.hobby.cucina che per fare la frittata è meglio l'olio d'oliva, poi Tizio dice che l'olio d'oliva migliore è quello greco, poi Caio dice che è stato in vacanza in grecia, ecc. il fenomeno è stato persino studiato dai sociologi ed è noto come deriva degli argomenti. Il problema che si pone è se continuare a discutere sebbene la cosa di cui si parla è diventata OT nel gruppo in cui è iniziata la discussione. In questi casi la cosa migliore è mettere un followup-to (da non confondere con follow up-e-basta). Quando un post ha un followup-to la risposta che dai sul newsgroup originario verrà visualizzata sul newsgroup su cui è stato impostato il followup-to. Per istruzioni su come impostare il followup-To, clicka qui.

Litigare in Rete

Purtroppo capita spesso che si inneschino su Usenet delle liti furibonde (sono chiamate flames). E' chiaro che una lite può essere IT su it.litigi, ma sicuramente non lo è su un NG dove si parla di frittate. Allora, cosa fare se uno ti da del cretino? Puoi fare una di queste quattro cose:

  1. Lasci perdere, non gli rispondi.
  2. Te ne freghi delle frittate degli altri e rispondi sul NG.
  3. Gli rispondi in privato, ma rischi un'escalation della tensione.
  4. Lo inviti a trasferirsi su it.discussioni.litigi per regolare lì le vostre beghe!

La cosa più giusta sarebbe scegliere tra l'ipotesi 1, 3, e 4. Purtroppo nella pratica corrente la gente (qualche volta anch'io, lo ammetto) utilizza l'opzione 2. Comunque si tenga presente che Usenet non è un ring e non è corretto far scaricare alla generalità degli utenti dei post che riguardano solo due persone.

Le basi
Le basi
Glossario
Glossario